Percorso

AVVISO

ISCRIZIONI ANNO SCOLASTICO 2021/2022

 

Il Ministero dell'Istruzione, con nota n. 20651 del 12.11.2020, ha dettato, fra le altre, disposizioni per l'iscrizione alle sezioni della Scuola dell'Infanzia e alle prime classi della Scuola Primaria e Secondaria di Primo grado.

ISCRIZIONI ALLA SCUOLA DELL'INFANZIA

 

Possono essere iscritti alle scuole dell'infanzia i bambini e le bambine che abbiano compiuto o compianonentro il 31 dicembre 2021 il terzo anno di età (nati nel 2018).

Possono, altresì, essere iscritti i bambini che compiano tre anni di età entro il 30 aprile 2022. Nel caso in cui il numero delle domande di iscrizione sia superiore al numero dei posti complessivamente disponibili, hanno precedenza le domande relative a coloro che compiono tre anni di età entro il 31 dicembre 2021.

Le iscrizioni alla scuola dell'infanzia dovranno essere presentate presso gli uffici di segretaria nel periodo 4 - 25 gennaio 2021 esclusivamente compilando il modulo in formato cartaceo, che si allega, unendo ad esso copia del documento di identità in corso di validità e del codice fiscale di entrambi i genitori. Al fine di prevenire eventuali assembramenti, si richiede ai genitori di predisporre l'intera documentazione necessaria per l'iscrizione prima di recarsi in segreteria per accelerare le relative operazioni.

All'atto dell'iscrizione è opportuno che venga prodotta l'attestazione di regolarità vaccinale, rilasciata dall'ASP o dal pediatra ovvero l'esonero o il differimento delle stesse vaccinazioni, in quanto la mancata regolarizzazione della situazione vaccinale dei minori comporta la decadenza dall'iscrizione.

ISCRIZIONI ALLE SCUOLE DEL PRIMO CICLO DI ISTRUZIONE

I genitori e gli esercenti la responsabilità genitoriale (di seguito, per brevità, denominati genitori) devono:

  • -  registrarsi sul sito www.istruzione.it/iscrizionionline/, seguendo le indicazioni presenti. La funzione di registrazione è attiva a partire dalle ore 9:00 del 19 dicembre 2020;

  • -  compilare la domanda in tutte le sue parti, mediante il modulo on line, e inviarla alla scuola di destinazione a partire dalle ore 8:00 del 4 gennaio 2020 e fino alle ore 20,00 del 25 gennaio 2021.

    Il servizio di iscrizioni on line permette di presentare una sola domanda di iscrizione per ciascun alunno consentendo, però, ai genitori di indicare anche una seconda o terza scuola cui indirizzare la domanda nel caso in cui l'istituzione di prima scelta non avesse disponibilità di posti per l'anno scolastico 2020/2021.

    La registrazione non e' necessaria per chi possiede le credenziali SPID (Sistema Pubblico di Identità Digitale), per coloro che si sono registrati lo scorso anno oppure per coloro che sono in possesso di credenziali di accesso attivate per altri servizi del portale MIUR. Il sistema “Iscrizioni on line” avvisa in tempo reale, a mezzo posta elettronica, dell'avvenuta registrazione o delle variazioni di stato della domanda. I genitori possono comunque seguire l'iter della domanda inoltrata attraverso una funzione web.

    Si richiama l'attenzione sulla presentazione, nei termini di legge, della documentazione comprovante l'effettuazione delle vaccinazioni ovvero l'esonero, l'omissione o il differimento delle stesse o la presentazione della formale richiesta di vaccinazione.

    SCUOLA PRIMARIA

    Anche per l'a.s. 2021/2022, le iscrizioni alla prima classe della scuola primaria delle istituzioni scolastiche statali avvengono esclusivamente in modalità online. Possono essere iscritti alla scuola primaria i bambini e le bambine che abbiano compiuto o compiano entro il 31 dicembre 2021 i sei anni di età (nati nel 2015) .

Possono, altresì, essere iscritti i bambini che compiano i sei anni di età entro il 30 aprile 2022.

SCUOLA SECONDARIA DI PRIMO GRADO

Ai fini della prosecuzione dell'obbligo di istruzione, possono iscriversi alla prima classe della scuola secondaria di primo grado gli alunni che abbiano conseguito o prevedano di conseguire l'ammissione o l'idoneità a tale classe. All'atto dell'iscrizione, i genitori e gli esercenti la responsabilità genitoriale esprimono le proprie opzioni rispetto alle possibili articolazioni dell'orario settimanale di 30 ore su cinque giorni o su sei giorni.

Nel modulo di iscrizione on line si potrà richiedere la frequenza al corso ad indirizzo musicale per gli strumenti proposti dalla scuola: corno, oboe, violino, pianoforte e violoncello (nel modulo di iscrizione on line occorre selezionare almeno uno strumento e, se si desidera, si possono esprimere cinque opzioni per lo strumento musicale in ordine di preferenza). Per il violoncello, di cui il Collegio dei docenti della scuola ha deliberato l'attivazione a partire dall'a.s. 2021/2022 in sostituzione del corno, si precisa che tale scelta è subordinata alla relativa autorizzazione alla scuola da parte dell'ATP di Cosenza. In mancanza di tale autorizzazione, nelle opzioni espresse decadrà quella relativa al violoncello e saranno prese in esame tutte le altre, ivi compreso il corno, nell'ordine indicato; viceversa, nel caso di autorizzazione alla sostituzione dello strumento, il corno sarà disattivato a partire dall'a.s. 2021/2022,salvaguardando il completamento del percorso didattico per gli alunni che lo abbiano già intrapreso.

Gli alunni saranno convocati per svolgere un test orientativo-attitudinale predisposto da una commissione, opportunamente costituita dai docenti di strumento musicale, che formulerà una graduatoria degli idonei ed assegnerà lo strumento tra quelli sopra indicati in funzione delle attitudini rilevate. I posti disponibili per ogni strumento saranno assegnati scorrendo la graduatoria. Si precisa che lo studio dello strumento è curricolare e si svolgerà in orario pomeridiano in aggiunta alle ore di lezione, secondo un calendario da concordare con i docenti di strumento musicale. Gli ammessi saranno tenuti a frequentare il corso ad indirizzo musicale per tutto il triennio della scuola secondaria di i grado. Non è consentita la rinuncia nel corso del triennio. Come per le altre discipline curricolari, il profitto di ogni allievo sarà valutato nelle schede quadrimestrali. Al termine del terzo anno, durante l'esame conclusivo del corso di studio, è prevista una prova pratica di strumento.

ASSISTENZA E SUPPORTO ALLE FAMIGLIE

Le famiglie prive di strumentazione informatica e, quindi, impossibilitate ad accedere al “Sistema iscrizioni on line”, potranno essere supportate dagli uffici di segreteria della scuola, previo contatto telefonico al n. 0984443004, dal lunedì al sabato dalle ore 10.00 alle ore 13.00, il martedì dalle 15,00 alle 17,00, limitatamente al periodo delle iscrizioni dal 04/01/2020 al 25/01/2021. L'individuazione delle scuole d'interesse e le informazioni relative alle stesse, unitamente ai loro codici meccanografici, sono reperibili attraverso il portale “Scuola in Chiaro”.

CODICI MECCANOGRAFICI DEI PLESSI SCOLASTICI DELL'I.C. RENDE CENTRO 

(da indicare nelle iscrizioni on line)

CSEE89001Q - SCUOLA PRIMARIA DI S. AGOSTINO

CSEE89002R - SCUOLA PRIMARIA DI SURDO

CSEE89003T - SCUOLA PRIMARIA DI RENDE CENTRO CSEE89004V - SCUOLA PRIMARIA DI SAPORITO

CSMM89001P - SCUOLA SECONDARIA DI I GRADO SM RENDE "ALIGHIERI" 

(nella domanda di iscrizione specificare plesso di Saporito o di Rende Centro)

ISCRIZIONI IN ECCEDENZA

Nel caso dovessero presentarsi richieste di iscrizione in eccedenza, si fa riferimento ai seguenti criteri di precedenza nell'ammissione, come definiti dal Consiglio di Istituto nella delibera n. 2 del 19 dicembre 2020.
Per la scuola primaria e secondaria di I grado:

residenza o domicilio degli alunni nel territorio dell'istituzione scolastica con precedenza a quelli provenienti dalla scuola primaria dell'istituzione scolastica;

  1. alunni provenienti dalla scuola primaria dell'istituzione scolastica;
  2. alunni con fratelli o sorelle frequentanti l'istituzione scolastica;
  3. alunni non residenti con almeno un genitore che lavora nel territorio di competenza.

Per quanto riguarda il tempo scuola strutturato su cinque giorni con due rientri pomeridiani e mensa, attivato nel plesso di S.Agostino, si individuano i seguenti criteri:

  1. residenza o domicilio degli alunni nel territorio dell'istituzione scolastica con precedenza a quelli provenienti dalla scuola dell'infanzia dell'istituzione scolastica;
  2. alunni con fratelli o sorelle già frequentanti le classi con tempo scuola strutturato su cinque giorni con due rientri pomeridiani e mensa;

Per la scuola dell'infanzia:

  1. residenza o domicilio degli alunni nel territorio dell'istituto;  alunni non residenti ma domiciliati nel territorio;
  2. alunni con fratelli o sorelle frequentanti l'istituto.

ALUNNI CON DISABILITA' O DSA

Le iscrizioni di alunni con disabilità o DSA devono essere perfezionate con la presentazione agli uffici di segreteria della certificazione rilasciata dall'azienda sanitaria locale di competenza entro dieci giorni dalla chiusura delle iscrizioni, al fine di permettere alla scuola di attivare, in tempo utile, la procedura per ottenere i docenti di sostegno.

ALUNNI CON CITTADINANZA NON ITALIANA

Per gli alunni con cittadinanza non italiana si applicano le medesime procedure di iscrizione previste per gli alunni con cittadinanza italiana.
Agli alunni con cittadinanza non italiana, sprovvisti di codice fiscale, è 
consentito effettuare l'iscrizione on line grazie a una funzione di sistema che crea un codice cosiddetto "provvisorio" che verrà successivamente sostituito con il codice fiscale definitivo.

I minori titolari dello status di rifugiato o dello status di protezione sussidiaria hanno accesso, come i minori stranieri non accompagnati, agli studi di ogni ordine e grado secondo le modalità previste per i cittadini italiani.

Per ogni altro aspetto relativo alle modalità di iscrizione si rinvia a quanto disposto nella sopracitata nota del Ministero dell'Istruzione n. 20651 del 12.11.2020.

Si allegano

- Nota Ministero dell'Istruzione n. 20651 del 12.11.2020;

- Domanda iscrizione Scuola dell'Infanzia; 

- Domanda riconferma iscrizione Scuola dell'Infanzia; 

- Informativa privacy;

- Informativa responsabilità genitoriale.

 

f.to Il Dirigente Scolastico

Prof.ssa Antonella Gravina

Inizio pagina